CESVI

Se restiamo uniti, andrà tutto bene.

La situazione è drammatica in Lombardia e a Bergamo dove sono migliaia le persone contagiate dall’epidemia di coronavirus, e si teme che lo scenario possa peggiorare.
Cesvi, che a Bergamo è nata 35 anni fa, è in prima linea per supportare l’ospedale Papa Giovanni XXIII e il nuovo Ospedale degli Alpini.

Inoltre, a Milano e a Bergamo ha avviato attività di assistenza domiciliare per rispondere ai bisogni degli anziani più fragili, maggiormente esposti al rischio di contagio. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per garantire loro tutte le cure necessarie e per continuare a supportare l'Ospedale di Bergamo, che accoglie ogni giorno decine di nuovi pazienti positivi al Covid-19.

Con una donazione di 75 euro puoi supportare una persona anziana per due settimane, garantendole assistenza per la spesa a domicilio, il ritiro di ricette e farmaci o solo un po’ di compagnia.
Con 100 euro sostieni l’acquisto di cuffie, camici e occhiali monouso per i medici impegnati negli ospedali a Bergamo.
Aiutaci con quello che puoi per portare cure. Vai su www.cesvi.org/andratuttobene/